Tag

, , , , ,

barefoot-in-the-park-4.jpg 

Una coppia di neosposi, una casa dolce casa tutta da risistemare e il concetto di “due cuori e una capanna” che piano piano tende a scricchiolare (e anche piano dopo piano, stair after stair)…lui giovane avvocato in ascesa, compito e quadrato, lei giovane emancipata e ribelle che dietro alla facciata di brava mogliettina vuole rompere gli schemi della monotona vita di coppia…

Ma a questo duo di protagonisti si affiancano altri due personaggi altrettanto importanti e per niente secondari…una di lei mamma che si comporta come se fosse più attempata di quello che realmente è e un eccentrico vicino di casa che, al contrario, agisce come se fosse più giovane di almento vent’anni…

Un quartetto a caratteri incrociati che fa di questa commedia sulla vita coniugale e sui compromessi che questa comporta una vera chicca cinematografica…

Rimanendo in argomento, è da notare l’uscita dell’autobiografia di quel genio della commedia americana che è Neil Simon, ovvero il regista di questo film, dal titolo “Questa volta è la mia storia(traduzione italiana F. Paracchini, ed. excelsior 1881, 24,50 euro). [su segnalazione di Rear Window]